SA PASADA

Sa Pasàda è un tappeto pensato per lo Yoga e per la Meditazione. Durante queste pratiche, Sa Pasàda vuole essere un luogo accogliente in cui ci si può concentrare, ascoltare e rigenerare.

Il termine “pasàda” indica proprio l’atto di sostare, di riposare e, negli anni passati, “Sa Pasàda” indicava il luogo di riposo sicuro e confortevole in cui i forestieri potevano trovare ospitalità; denotava il punto di riferimento e di accoglienza per amici e parenti che stavano lontani dal paese e che talvolta rientravano nella terra natia. È proprio questo forte significato di accoglienza e di stasi che ha mosso la scelta verso questo nome per augurare al praticante la possibilità di accogliere sé stesso nello Yoga e nella Meditazione fermandosi per poi ripartire con energie nuove. Il tappeto contribuisce a trovare conforto e accoglienza attraverso la sua composizione: 20% puro cotone e 80% lana di pecora sarda, materia prima che aiuta ricreare quel contatto con la Natura unico e rigenerante. Questo offre l’opportunità al praticante di ritrovare il proprio equilibrio e la propria armonia, ricongiungendo il singolo alla sua parte più profonda. La lana sarda è una fibra altamente resistente, resiliente e flessibile. Queste caratteristiche, tangibili nel tappeto, sono presenti anche nella natura umana, in forma intangibile, e necessitano di essere tutelate e stimolate. Praticare Yoga su Sa Pasàda, offre l’opportunità di traslare le caratteristiche materiali in uno spazio immateriale. Le capacità isolanti della lana aiutano il praticante a liberarsi dal “chiacchiericcio della mente” lasciando spazio alla consapevolezza del momento presente.

Sa Pasàda è un prodotto realizzato in Sardegna, 100% naturale, facilmente lavabile. Il prodotto è venduto con la sua pratica sacchetta in cotone e lino per portalo comodamente ad ogni pratica.